Pensioni

Lavoro dipendente

Per il computo degli anni di lavoro che danno diritto alla pensione è prevista la possibilità di totalizzare i contributi maturati in tutti i Paesi a cui si applica la normativa comunitaria e nei quali l’interessato ha lavorato. La totalizzazione dei periodi assicurativi è ammessa a condizione che il lavoratore possa far valere un periodo minimo di assicurazione e contribuzione nel Paese che deve effettuare il cumulo dei contributi per concedere la pensione (un anno). Le pensioni vengono versate indipendentemente da dove si decida di vivere in Europa, presentando domanda agli organi competenti nel Paese dove si è stabilità la residenza a patto di avervi lavorato (altrimenti agli enti competenti del Paese nel quale si è svolta l’ultima attività lavorativa, per l’Italia l’INPS).

In linea di massima, le disposizioni previste per le pensioni di vecchiaia valgono anche per le pensioni di invalidità e le pensioni di reversibilità e per orfani.

Per approfondire:

Link utili:

 

Info Box

Retraite pensione
Retraite complementaire pensione integrativa
Retraité(e) pensionato/a
AER Allocation équivalent retraite Indennità equivalente alla pensione
AGIRC Association générale des institutions de retraite des cadres Associazione che riunisce tutti gli organismi pensionistici per i quadri
ARRCO Association des régimes de retraite complémentaire Associazione che riunisce i regimi pensionistici delle pensioni integrative
PRP Préretraite progressive pre-pensionamento progressivo