Gli aiuti per le famiglie

CAFA seconda della situazione familiare e se in possesso di determinati criteri, è possibile avere accesso ai sussidi erogati dalla CAF.
Sul sito della CAF troverete tutte le informazioni utili per inoltrare la richiesta. Per alcuni tipi di aiuti finanziari (RSA, Paje, Prime d’activité, Aide au logement) potrete fare un test sul simulatore on line disponibile sul sito della CAF.
Inviate la vostra domanda per un trattamento accurato da parte dei servizi sociali, anche se la simulazione ha dato esito negativo.

Per l’erogazione di determinati sussidi (allocations familiales, allocation de rentrée scolaire, complément familiale ecc..) non avete bisogno di presentare un’ulteriore domanda se siete già registrati come allocataire. Sarà sufficiente aggiornare la vostra situazione comunicandola alla CAF che vi verserà automaticamente gli assegni sul vostro conto corrente (potrete verificare il versamento sul vostro conto on line).

I principali dispositivi della CAF si possono ripartire per aree tematiche:

  1. Assegni Familiari
  • Le prestazioni per la prima infanzia per i genitori con bambini di età inferiore ai 3 anni, Prestations d’accueil du jeune enfant (PAJE), si suddividono in quattro tipi di aiuti, ciascuno sottoposto a specifiche condizioni di attribuzione:

 la prime à la naissance ou à l’adoption,
 per far fronte alle spese legate all’arrivo di uno o più figli. Bisogna richiederla nelle prime 14 settimane di gravidanza e viene versata in una sola tranche.

– l’allocation de baseun aiuto versato per ogni nuovo nato una volta al mese fino al compimento del terzo anno o in caso di adozione per 36 mesi fino al limite dei 20 anni.

– le complément de libre choix du mode de garde, volto a finanziare la custodia del bambino da parte di un’assistente materna in strutture di accoglienza (mini-crèche) o a domicilio.

– le complément libre choix d’activité rivolto ai genitori che interrompono o riducono l’attività professionale per occuparsi dei figli.

  1. I sussidi per l’alloggio, les aides au logement (vederela rubrica “Alloggio”)
  2. Gli aiuti alle fasce di popolazione più povere per l’inclusione sociale 

Per approfondimenti sui sussidi familiari consultare il sito dell’amministrazione pubblica francese, service-public.fr e quello della Caf.